L’arte incontra il divertimento: ARCA STREET ART HOTEL INAUGURA EST21

Spoleto  – Si è svolto lo scorso 10 giugno l’evento inaugurale di EST21, il Giardino Contemporaneo di Arca Street Art Hotel in collaborazione con Red Zone. EST21 si propone come uno spazio culturale e di intrattenimento, nel quale possano coesistere e mostrarsi in tutta la loro bellezza ed energia le forme d’arte più diverse, accompagnate da ottimo Food, Drink, Comfort Art Room, Dj Set, Musica Live, Cinema e Arte Contemporanea. 

La pioggia non ha rovinato la serata, organizzata dall’ARCA Street Art Hotel, nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Molti i personaggi noti non sono voluti mancare all’evento, tra questi, David Pompili - co-organizzatore dell’evento-  fra i più famosi street artists italiani, riconosciuto a livello internazionale e del quale si possono ammirare, l’imponente opera di 600 mq realizzata sull’asfalto di fronte all’hotel, reinterpretazione di una gouaches di Alexander Calder del 76, dal titolo “Io e Calder 21” e la mostra permanente “On the table”, 27 opere su 27 tavoli, dove poter degustare le prelibatezze dell’Arca Risto’. 

Presente anche Antonio Catalani, alias Holaf, famoso pop street artist dell’area di Pompili, del quale si sono potute ammirare numerose opere, mentre la Hall ospiterà per tutta l’estate le opere dal forte impatto visivo del geniale artista Marcello Maugeri. 

L’evento ha visto la presenza anche di volti noti dello spettacolo con la presenza di Riccardo Marioni direttore di Umbria TV, il regista Paolo Calderozzi, la soubrette Sara Tommasi e il personaggio televisivo Franco Trentalance che si è fatto immortalare accanto a “Donna opera di Pompili contro la violenza sulle donne, data in dono Aidda (Associazione Imprenditrici Donne dirigenti d’Azienda). Erano presenti, inoltre, imprenditori della zona come Roberto Domiziani, maestro ceramista. A fare da cornice alla serata, le gag de La Premiata Compagnia Amilcare Polpacci, l’inconfondibile sound del Red Zone e le proposte in perfetto stile Street Food create ad hoc per l’ARCA Ristò.  EST21 intratterrà i suoi ospiti fino al 15 settembre, con un programma di eventi vastissimo, sempre in compagnia del sound inconfondibile e degli spettacoli live del Red Zone. Il tutto avverrà all’insegna della sicurezza così come prevedono le regole anti covid: “Di-Stanze ne abbiamo” è lo slogan coniato da ARCA Street art Hotel per sottolineare la volontà della proprietà di garantire svago, attenendosi alle regole previste dal Decreto Riaperture per le attività di ristorazione all’aperto.  

ARCA STREET ART HOTEL Arca Street Art Hotel, struttura di proprietà della famiglia Contenti e gestita da The Hoteliers srl (Società leader nel settore dei servizi per la gestione alberghiera) nasce nel 1964 portando in Italia il moderno concetto americano del dormire. È il primo hotel in Italia dedicato al mondo dell’arte di strada attraverso installazioni artistiche e pitture murali a firma OB Queberry e Davide Pompili. L’Arca dal 2020 é associato al gruppo alberghiero internazionale The Originals Human Hotels & Resorts, che fa dell’hospitality un’esperienza unica, un nuovo modo di vivere l’hotel con un tocco più personale, autentico e umano.
RED ZONE Il progetto Red Zone nasce negli anni ‘90 e si afferma velocemente come una delle più importanti realtà professionali nel mondo del divertimento e nightlife italiana.  

Contatti Ufficio Stampa: 
Swing Strategies Lisa Maretto | +39 339 7742036 | lisa@swing-strategies.com
Eleonora Spagnolo | +39 347 8038360 | eleonora.s@swing-strategies.com

Contatti Arca Street Art Hotel
Elisa Zepponi| + 0743 49340 |marketing@arcastreetarthotel.it

You May Also Like

DOOITU.COM LANCIA IL PRIMO SITO “ALL INCLUSIVE” PER GLI AMANTI DEL FAI-DA-TE CREATIVO

Smartphone: dove e come gli italiani hanno rotto il telefono nell’estate 2021

Magici Intrecci Autunnali. Castello di Strassoldo di Sopra (UD) 15-16-17 ottobre 2021

ARCADIA ART GALLERY è lieta di inaugurare la mostra personale antologica di ROSALBA DE MUCCI