Fashion: ecco i 25 siti dove gli italiani fanno shopping

Quali sono gli e-commerce leader per visibilità nella ricerca organica? Zalando, con un grande distacco, è il numero uno per visibilità nella ricerca organica, dimostrando la sua leadership nel segmento della moda. H&M è il numero due nell'elenco, Yoox è terzo, seguito da Zara, Adidas e Asos. Il traffico dalla ricerca organica rende i siti di e-commerce meno dipendenti dai budget pubblicitari, ma richiede tanto lavoro nell’ottimizzazione per il motore di ricerca. 

La ricerca prova che il traffico a pagamento è ancora una delle migliori fonti per attirare persone sul proprio sito. In questa categoria al primo posto è ancora Zalando, gli altri tre leader sono Yoox, Adidas, Privalia, Asos e Bonprix. 

Un altro fattore importante che è stato rivelato dalla ricerca è che il 60% del traffico per fashion e-commerce, sia organico che a pagamento, viene ancora dal desktop.


Ecco sono i primi 25 siti di e-commerce di moda basati sul traffico:

1.   zalando.it

2.   privalia.com

3.   yoox.com

4.   asos.com

5.   bonprix.it

6.   hm.com

7.   zara.com

8.   rosegal.com

9.   supremenewyork.com

10.   adidas.it

11.  lesara.it

12.  spartoo.it

13.  ovs.it

14.  teetee.eu

15.  kiabi.it

16.   stileo.it

17.   bershka.com

18.   guess.eu

19.   gucci.com

20.   mando.com

21.   laredoute.it

22.  intimissimi.com

23.   spreadshirt.it

24.   qwertee.com

25.   stylight.it

Nota tecnica

SEMrush ha analizzato le fonti di traffico e ha scoperto che il 42,5% del traffico non a pagamento dei primi 25 siti di e-commerce è il traffico diretto. Questo sembra logico perché è il risultato della conoscenza della marca.

Un'altra importante fonte di traffico per questi siti e-commerce è la ricerca organica, da cui viene il 34% del traffico mensile. Il traffico dai referral è la terza fonte, portando il 6,9% del traffico ai siti web. Solo il 7% del traffico viene dai canali social media.

Per quanto riguarda le richieste con le parole "comprare" e "comprare online" nel settore dell'abbigliamento la maggior parte delle persone cerca su Google vestiti, scarpe e borse.

You May Also Like

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Esce il libro “Lascia l’impronta che conta!”, un viaggio multimediale nel marketing e nell’imprenditoria

“12 BUONI MOTIVI PER INVESTIRE IN ASSET DIGITALI” LA GUIDA DEFINITIVA PER LE CRIPTOVALUTE SPIEGATA DA CHI LE CONOSCE DAVVERO