OLTRE 150 “BIG” DELL’ELETTRONICA ED AUTOMAZIONE A PADOVA PER PARLARE DI INDUSTRY 4.0

Chi l'ha detto che solo in Estremo Oriente si può parlare di elettronica in termini competitivi? A sfatare questo mito è una tre giorni che vede Vigonza (Padova) capitale dell’elettronica. L'ormai tradizionale workshop organizzato dall'azienda padovana I-TRONIK, giunto alla sua decima edizione, vedrà da oggi a venerdì la partecipazione di oltre 150 persone, rappresentanti di 100 aziende tra partner, player e “big” del settore provenienti da tutto il mondo (Italia, Giappone, Corea, Taiwan, Germania, Inghilterra, Usa).

“I-TRONIK – Twenty five years of innovation” è il titolo dell’evento. Un'occasione per fare il punto sull'innovazione del settore ma anche per celebrare i 25 anni di attività di I-TRONIK. L'azienda padovana (con sede a Vigonza) dopo aver raggiunto nel 2017 gli 11,6 milioni di euro di fatturato (+18% rispetto al 2016) ha deciso di “festeggiare” il traguardo fondando Smart Application, società con sede a Reggio Emilia che si occupa della progettazione e realizzazione di sistemi automatizzati “custom”.

La scaletta del workshop prevede un continuo alternarsi di interventi tecnici e prove pratiche. Un’occasione anche per visionare e testare Restorage, un sistema logistico interamente automatizzato del quale I-TRONIK detiene quattro brevetti che, perfettamente in linea con lo spirito di Industria 4.0, permette una gestione integrata e automatizzata del “magazzino” garantendo un abbattimento di oltre il 60% dei tempi di carico delle merci e dell'80% di quelli di scarico. Si tratta di una macchina composta da moduli che possono arrivare fino a 13 metri di lunghezza in grado di smistare la merce in arrivo (ed è sufficiente pensare alla più banale delle schede elettroniche per comprendere quante possono essere le componenti necessarie) e disporla in ordine secondo le esigenze della linea  di produzione. Restorage è inoltre in grado di tracciare le componenti, organizzare la merce, snellire i processi di carico e scarico della merce e velocizzare le linee di produzione.

“Quello del workshop è un format che si è dimostrato vincente negli anni: formazione teorica e prove pratiche delle macchine. Un modo concreto e realmente utile per fare il punto su un settore in rapidissima evoluzione - hanno spiegato i titolari di I-TRONIK Stefano Germani, Michele Mattei e Lorenzo Rizzoli – e anche e soprattutto un modo per ribadire con forza che il settore dell’elettronica esiste anche in Italia e che, stando ai dati a disposizione, sta registrando degli ottimi risultati”.

La conferma dell'affidabilità e dell'importanza di una elettronica italiana in grado di competere a livello internazionale e globale viene anche dalle analisi elaborate da Anie Confindustria che hanno dimostrato che nel 2017 l'export complessivo del settore è cresciuto del 5% rispetto al 2016 portando al 56% i fatturati complessivi derivanti dall'export. Il settore, che a livello aggregato in Italia vale 74 miliardi di euro, ha visto nel 2017 aumentare del 20% (dato Istat) il numero delle aziende che esportano dall'Italia.






I-TRONIK nasce nel 1993 a Padova da un gruppo di professionisti del settore di pluriennale esperienza. L’azienda negli anni si è andata specializzando nella commercializzazione di macchine e prodotti per la realizzazione di schede elettroniche arrivando nel 2017 a raggiungere gli 11,6 milioni di euro di fatturato, con un raddoppio dei volumi d’affari dal 2013 ad oggi e un +18% di crescita rispetto al 2016. Attualmente conta una 20ina di dipendenti impiegati nella sede a Vigonza (Padova). Da dieci anni organizza nella sua sede una tre giorni di workshop che richiama aziende del settore di tutto il mondo.

You May Also Like

(Copia di) IN USCITA IL 7 MARZO GLI SPOT CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DI HELP FAMILY APP

GELLIFY lancia Venture Box, copycat venture builder per il mercato del software B2B

(Copia di) STAGIONE CONCERTISTICA 2021 – TANTA MUSICA NEL CENTRO STORICO DEL BORGO MEDIOEVALE DI SUVERETO (LIVORNO)

SAVE THE DATE // Il meglio del mondo delle startup nell’evento online ITALIA’S GROWTH TALENT – domani 9 MAGGIO 2020, h10