SANITA’ 4.0 come portare a sistema la Tecnologia nel SSN – La ricerca di informazioni tramite il Web su argomenti di salute

Il 9 Maggio alle ore 15:30 presso la Clinica Promea in Torino (Via Menabrea, 14)  si terrà il convegno regionale organizzato dall'Associazione di Imprese e Professionisti FeditalImprese Piemonte. Interverrano i vertici della Clinica tra i quali la direttrice sanitaria di Proma e vice Presidente dell'Ordine dei Medici di Torinio, Dott.ssa Elsa Margaria. Modera il giornalista medico-scientifico Ernesto Bodini. Al centro del dibattito il futuro della comunicazione nel SSN considerando che l'avvento di Internet ha portato con se una maggiore fretta nello scambio di informazioni e maggiori ansie da parte dei pazienti che spesso si rivoglono a siti web non specializzati od a persone che non hanno le giuste e riconosciute competenze mediche. Importante poi è condividere le informazioni durante i viaggi di lavoro e per turismo anche attraverso un sistema di Cartella Clinca Digitale che traduca in tempo reale le informazioni e la storia clinica dei pazienti. Si parlerà di assistenza medica pubblica e privata H24, di Fondi Assicurativi e Mutui Soccorsi e della Banca delle Visite per aiutare le persone meno abbienti ad ottenre una visita medica specializzata. Interverrà infine la Dott.ssa Anna LAurenti,. farmacologa e refernte dell'Associazione Italia GIST Onlus.   In effetti, si parla molto della comunicazione medico-paziente e di quanto questa possa influenzare gli esiti della cura. Quasi dimenticata, invece, è la comunicazione paziente-medico ed i tanti interrogativi che questa risveglia. Quanto il paziente può influenzare l'atto medico?  La parola, l'atteggiamento, l'approccio del malato possono influire sul comportamento del medico?  La relazione paziente-medico è solo basata sulla comunicazione? E come Internet e la messaggistica cellulari possano influenzarla ancora di più col rischio di farla diventare imprecisa   Il Convegno non vuole insegnare ad essere buoni pazienti o bravi medici ma far riflettere sui compiti e sulle responsabilità di entrambi ed aiutare entrambi a ragionare sull'etica della .comunicazione nell'era digitale. Vuole inoltre far acquisire una maggior consapevolezza ed esperienza nella relazione in cui sia il paziente che il medico sono protagonisti ed evidenziare l'importanza del legame, della tela che li unisce e che deve essere tessuta da entrambe le parti.

Vi aspettiamo dunque il Il 9 Maggio alle ore 15:30 presso la Clinica Promea in Torino (Via Menabrea, 14) 
#FeditalImpresePiemonte

You May Also Like

Valuxxo, un viaggio personale diventa rivoluzione globale nella cura personale maschile

Laboratorio Analisi Sassari: Apertura del Nuovo Bio Clinic con Servizi Avanzati per la Salute

IL NUOVO PARADIGMA DELL’ALLENAMENTO: CREARE LA PROPRIA OASI DI BENESSERE

Bandalux presenta Airpure®, la tenda che purifica l’aria