Oltre 70.000 euro di raccolta in meno di 10 giorni: il crowdfunding del “Google dei professionisti” supera 100mila euro di investimenti raccolti.

Il team della startup è d’eccezione, con partner di primo livello come il gruppo Spike (cuore di Subito.it, e-Price e Infojobs, solo per citarne alcune) che sta realizzando le strutture informatiche con il supporto, nella creazione dell'algoritmo di ricerca, di Gabriella Pasi (Direttrice del Dipartimento di Informatica dell’Università Bicocca di Milano). La ragione di tanto interesse?

L’unicità dell’idea. «Facciamo tutto online - spiega Lamberto Cesaroni, fondatore della startup - ma per una consulenza con un avvocato, uno psicologo o un insegnante, dobbiamo ancora spostarci, allora mi sono chiesto: perché quando abbiamo un problema non possiamo parlarne immediatamente con un esperto attraverso il nostro pc/smartphone?». Nasce da questa considerazione HUKNOW, l’innovativa piattaforma che accoglie il mondo delle consulenze permettendone l'erogazione in modo immediato in videochat (www.huknow.com).

Realizzato il prototipo e accolti i primi 3mila esperti tra cui avvocati, medici, insegnanti, commercialisti ecc, HUKNOW ha dato via al crowdfunding incontrando un crescente interesse, esploso negli ultimi 10 giorni con oltre 70 mila euro di adesioni (superando quota 100.000 euro totali). «Sono quindi finalmente disponibili le risorse per completare il sito e aprire al pubblico, ai primi di settembre - informa Lamberto Cesaroni - Da qui in poi sarà tutto budget da destinare alla massima diffusione del servizio per raggiungere i successivi obiettivi».

Sul fronte del marketing e della comunicazione web, a supporto di HUKNOW c’è l'agenzia PDR (Google Premier Partner) mentre, sulla realizzazione della versione mobile, HUKNOW sta per coinvolgere uno sviluppatore internazionale con collaborazioni del calibro di Microsoft e Bestbuy (il super e-commerce dell’elettronica di consumo USA).

Il crowdfunding, con quote di adesione a partire da 500 euro e "golden share" da 5.000, sarà attivo sulla piattaforma Opstart.it fino al 15 maggio, quindi la prossima sarà la settimana conclusiva: le previsioni vedono il superamento dei 150.000 euro, ma, vista l’impennata dell’ultimo periodo, si parla già di proroga fino a fine maggio.   www.huknow.com

You May Also Like

Ecco i cinque motivi che portano il 90% degli ecommerce in Italia a fallire entro il primo anno di vita. A dirlo è un sondaggio di 123Ecommerce (su un campione di 1056 attività)

eTaxi accetterà i pagamenti delle corse in Bitcoin e stringe una partnership con l’azienda specializzata in Blockchain Future’s Value

E’ nata Digisophy, la rete di Advisor

AL VIA TOGET4U – IL PORTALE PER CHI CERCA STAFF PER FIERE ED EVENTI