La formazione professionale come asset strategico: TEC Eurolab presenta la nuova Academy.

Giovedì 21 Novembre, a Campogalliano (MO) presso la sede di TEC Eurolab Srl, si è svolto l’evento di presentazione della nuova Academy aziendale, che nasce dalla volontà della Direzione aziendale di dare maggior identità e valore alla formazione professionale.

“Fin dal 1995 abbiamo erogato corsi di formazione, ma solo un anno fa abbiamo deciso di investire in questo nuovo progetto di Academy, valorizzando e dando identità e struttura, al tema della formazione professionale in ambito industriale e del trasferimento di competenze” – spiega Paolo Moscatti, Presidente TEC Eurolab – “Realizzare un’Academy è anche un atto di responsabilità perché crea aspettative importanti, che cerchiamo di soddisfare collaborando attivamente con i nostri clienti e creando formazione specialistica tarata sulle loro esigenze.”

In occasione dell’evento, durante il quale è stato presentato anche il piano formativo 2020, Anna Balboni, Responsabile Academy, è intervenuta presentando il progetto ad ospiti e clienti: “Siamo persone appassionate, curiose, laboriose, spinte dal desiderio di essere utili ai nostri clienti e di partecipare, con il nostro contributo, al loro successo. Ci muove la volontà di essere a fianco delle imprese, attenti nell’ascolto delle loro esigenze, dei loro interrogativi, delle criticità che incontrano ogni giorno nei loro processi produttivi, e pronti a rispondere a queste domande trasferendo loro le nostre conoscenze su materiali e processi di lavorazione per creare competenza.”  

Successivamente durante la tavola rotonda con le aziende che già collaborano e usufruiscono dei servizi Academy, Giorgia Volta (HR Manager - HPE COXA), Fabrizio Flagello (Supplier Quality Engineer - Tetrapak Packaging Solution) e Roberto Cicalò (Project Manager – Automobili Lamborghini) hanno portato una testimonianza condividendo la loro esperienza sui percorsi formativi realizzati in Academy, nel corso del 2019. Il meeting si è poi concluso con l’intervento a cura del Professore Valerio Massimo Manfredi - scrittore, storico, archeologo, antichista e accademico italiano - il quale ha condiviso con tutti gli ospiti un contributo di base storica evidenziando i parallelismi tra la formazione attuale e l’educazione in epoca greca e romana; valorizzando così, il concetto di formazione come base della continua crescita sociale e professionale e come elemento imprescindibile per padroneggiare il continuo sviluppo tecnologico e industriale. Prima dei saluti, gli ospiti hanno partecipato ad una visita guidata dello stabilimento per osservare i laboratori e le aree produttive nelle quali i corsisti svolgono le prove pratiche durante i percorsi formativi in Academy.

You May Also Like

Riqualificazione energetica: un investimento a lungo termine

Noixa Spa lancia una vantaggiosa campagna crowdfunding con il 40% di agevolazioni fiscali

La farmacia del futuro è online, accessibile ed intelligente

LEARNING360, l’Open Event sul Digital Learning che ha stregato Milano