Meedya e AISM Roma, insieme per aiutare la ricerca

Dall’1 al 13 giugno è possibile partecipare all’asta solidale online aperta a tutti su Ebay  

Dalle piazze al digital il passo è breve, soprattutto se in mezzo alle due cose c’è ​Meedya​, Omnichannel Agency​, che ogni giorno è a fianco delle PMI Italiane, costruendo con loro un’audience multicanale con contenuti liquidi, adattando idee e creatività alla necessità di mercati e comunità d’interesse in continua evoluzione.

È il caso di ​AISM Roma​, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che ha dovuto far fronte ad una richiesta maggiore di assistenza per chi vive la malattia in prima persona e per le famiglie, in un periodo storico in cui sembra che il mondo si sia fermato.

Di fronte a questa necessità, AISM Roma ha deciso di rinforzare il proprio Sportello Sociale in merito all'orientamento socio sanitario, consegna farmaci e consulenza legale e psicologica, e lo farà con lo “Swim&Move​”, ​l’asta solidale online​, che utilizza come canale di erogazione​ Ebay​.
L’obiettivo è quello di contribuire nel prossimo semestre al mantenimento dei servizi più richiesti delle persone con Sclerosi Multipla.

Meedya, ​Media Partner ​dell’evento, grazie al suo background digital consolidato nel tempo ha collaborato all’organizzazione dello “Swim&Move” creando per l’evento un’esperienza omnichannel integrata e coesa, indipendentemente da dove si trovino gli utenti, per sostenere l’iniziativa.
Il traguardo principale che Meedya si è imposto è la divulgazione sul territorio Laziale dell’asta solidale online, attraverso attività mirate: intercettare il target di riferimento e rafforzare la brand image.

“​Sosteniamo con grande piacere iniziative come questa​”, dichiara Marco Maione, General Manager di Meedya. “​È necessario che l’attenzione sulle malattie neurodegenerative rimanga alta e che si trovino sempre più fondi che possano sostenere la ricerca. Ringrazio l’AISM Roma per aver scelto Meedya come partner al loro fianco per lo Swim&Move​”.

L’asta solidale sarà attiva dall’1 al 13 giugno ed è arricchita da numerosi oggetti ed esperienze uniche donate da alcuni nomi importanti nello sport, come Daniele Lupo (beach volley) Fabiana Sgroi (canottaggio), Leone Maria Barbaro (canottaggio), Michele Petracci (canottaggio), Alessia Zecchini (apnea), Piero Codia (nuoto) e Luca Lucaroni (pattinaggio)

Non solo sport, ma anche arte, grazie alla partecipazione di Gabriele Dell’Otto che mette all’asta due dei suoi lavori; moda, con la collezione di borse di federica Gatti (azienda F2A); spettacolo, grazie alla partecipazione dell’attore Matteo Branciamore.

Se è vero che l’unione fa la forza, allora questo è il momento giusto per farci forza rimanendo uniti e per portare avanti la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla

You May Also Like

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Esce il libro “Lascia l’impronta che conta!”, un viaggio multimediale nel marketing e nell’imprenditoria

Assograph Italia Group, leader nella progettazione e realizzazione di imballaggi protettivi e sistemi espositivi in monomateriale di cartone, ottiene la certificazione ESG con un rating di 52