Una love story ai tempi dei call center. Esce “Genepy”, terza opera della scrittrice veronese Camilla Cortese

Pubblicato il 18 giugno 2020 dalla casa editrice bookabook, Genepy è il terzo libro di Camilla Cortese. La protagonista del romanzo è Luna, una donna senza spirito che non è capace di prendere in mano le redini della propria vita e accetta passivamente quello che le capita. Luna abita a Milano e lavora in un call center di aiuto psicologico, dove ogni giorno si fa investire dai problemi degli altri. 
Ma qualcosa smuove l’esistenza monotona di Luna: un giorno riceve la chiamata di Libero, uomo appassionato e pieno di energia che ha deciso di vivere in montagna, lontano dalla città, per produrre bottiglie di genepy. 
L’autrice Camilla Cortese racconta il confronto fra due mondi: da una parte l’apatia di Luna e l’accettazione della routine, dall’altra l’entusiasmo di Libero e una vita piena di sorprese. A fare da sfondo a questo incontro c’è la Valle d’Aosta con la sua suggestiva atmosfera. Ma Luna sarà in grado di rispondere al richiamo dell’avventura realizzando finalmente i suoi sogni?

Sinossi: Luna è una donna che manca di spirito. Vaga per Milano come un’ombra, senza lasciare impronte e nascondendosi dietro identità altrui: quella di un avatar al call center di aiuto psicologico dove lavora e quella del volitivo e ingombrante scultore Milo Bianchi, di cui è musa e ancella insieme. Lo spirito che manca a Luna trabocca in Libero, nella sua voglia di vivere e amare e nelle bottiglie di Genepy che affina con dedizione fra le montagne dove ha deciso di cambiare vita. Le loro conversazioni al call center accendono in Luna il desiderio di scappare da lui per realizzare finalmente quelli che crede essere i propri sogni. Per farlo, però, dovrà rivelare a sé e agli altri la propria vera natura.

Dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook). L’elefante alla porta è disponibile in tutte le librerie, anche in digitale in formato ebook, sul sito di bookabook e su Amazon.

Camilla Cortese è laureata in Giornalismo, vive a Verona e lavora da sempre nella Comunicazione, prima in aziende e redazioni giornalistiche, oggi come scrittrice freelance in ambito Copywriting, Narrativa, Ghostwriting e Formazione professionale, insegnando Content marketing e Storytelling digitale. Genepy è il suo terzo romanzo.

About bookabook
bookabook è la prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Nata nel 2014, quella di bookabook è un’editoria innovativa in cui i lettori sono protagonisti della vita dei libri: dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook), contribuendo così a renderne possibile la pubblicazione: i libri che raggiungono durante la campagna di crowdfunding l’obiettivo di 200 copie vengono infatti pubblicati da bookabook.

You May Also Like

“Come cicale d’estate”, esce il nuovo romanzo di Luigi Mattiello

Esce “Nella morsa del Lupo”, romanzo di esordio di Stef Kiryan, autore e youtuber torinese

L’artista delle donne Matteo Fieno inaugura a Torino la sua mostra “Quel Pazzo 2020 declinato al femminile”

Nuoto, disabilità e nuova metodologia di allenamento in un progetto innovativo di inclusione e integrazione. Parte da Sassari e dalla Sardegna Swim’n’Swing