Esce “Sale tra le dita”, terzo romanzo della reggiana Stefania Sabattini

Pubblicato giovedì 14 maggio 2020 dalla casa editrice bookabook, Sale tra le dita è il terzo romanzo di Stefania Sabattini, già autrice dei libri È così fragile (2012) e Niente di Niente (2015) e della raccolta di racconti L’osso e il blu (2013).  

Sono tanti i protagonisti di Sale tra le dita, un romanzo corale dove le diverse voci dei personaggi sussurrano con delicatezza problemi, sogni, dispiaceri e desideri. Il libro entra nella vita intima di due famiglie, i Rivarossa e i Boeri.   

La famiglia Rivarossa, composta da padre, madre e figlia adolescente, si sgretola piano piano e solo Cipriana, la badante rumena, prova a tenere insieme i pezzi. I Boeri invece devono affrontare un grande trauma, la malattia della figlia piccola.  

Nel romanzo di Stefania Sabattini le storie delle due famiglie si toccano e si intrecciano all’interno di una narrazione che affronta molti temi differenti: l’adolescenza, la malattia, la solitudine e soprattutto l’amore.     

Sinossi: Alfredo Rivarossa, uomo di mezza età dall’aspetto affascinante e dal carattere scostante, sorregge il peso di una famiglia piena di lividi, con una moglie imprigionata nel proprio silenzio e un figlio adolescente che ha trovato nella solitudine il rifugio più sicuro. Ad aiutarlo c’è Cipriana, singolare badante rumena che prova a incollare i cocci delle loro vite incrinate. Qualche strada più in là, la famiglia Boeri è alle prese con la malattia della piccola Bettina. La madre, Silvia, si affanna come può per donarle serenità, in una corsa costante che a tratti sembra una fuga dalle sue stesse paure. Due storie familiari che si sfiorano e si intrecciano, in un romanzo corale dal respiro dolceamaro.  

Dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook). Sale tra le dita è disponibile in tutte le librerie, anche in digitale in formato ebook, sul sito di bookabook e su Amazon.   

Stefania Sabattini è nata nel 1972 in provincia di Reggio Emilia, dove vive e lavora. Laureata in Scienze politiche all’università di Bologna, si occupa di protezione dei dati personali ed è impiegata nella pubblica amministrazione. Scrive da quando era bambina. Sale fra le dita è il suo terzo romanzo, dopo È così fragile (2012) e Niente di Niente (2015). Nel 2013 ha pubblicato la raccolta di racconti L’osso e il blu ed è stata finalista al Premio Loria con il racconto Corsa neve freddo luce.   

About bookabook 
bookabook è la prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Nata nel 2014, quella di bookabook è un’editoria innovativa in cui i lettori sono protagonisti della vita dei libri: dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook), contribuendo così a renderne possibile la pubblicazione: i libri che raggiungono durante la campagna di crowdfunding l’obiettivo di 200 copie vengono infatti pubblicati da bookabook.

You May Also Like

127 MILA EURO RACCOLTI PER VALENTINA PITZALIS

Finalmente pubblicato l’unico romanzo che svela l’incubo vissuto da molte donne

VIRUS EMOTIVO: UNA NUOVA FILOSOFIA DEI SENTIMENTI

Esce NON VOLEVO UNA VITA SPERICOLATA, libro autobiografico del Pinerolese Coco Lazzaro che diventa musica (una traccia musicale per ogni capitolo)