Conoscere se si è positivi ma anche a che punto è l’infezione. Dall’italiana Dianax arrivano i test combinati antigenico+anticorpale per rientrare al lavoro in sicurezza

Ci sono forti preoccupazioni per una terza ondata del virus all'inizio del 2021, come risultato della  comprensibile maggiore socializzazione avvenuta in famiglia e con gli amici durante il Natale ed il Capodanno. I datori di lavoro sono molto preoccupati che il personale possa essere stato esposto al virus e contagiare involontariamente i colleghi con il virus Covid-19 rientrando sul posto di lavoro, e stanno quindi cercando programmi di testing efficaci per proteggere le loro aziende ed i loro dipendenti cercando di garantire la necessaria tranquillità e sicurezza sul posto di lavoro e al contempo mantenere il giusto livello di produttività" A dirlo è Andrea Zanella, CEO di Dianax.

Dianax, un'azienda italiana emergente nel settore dei dispositivi medici e della diagnostica clinica, specializzata in soluzioni di test rapidi “Point of Care”, ha presentato il binomio COVID19SEROSpeed-IgM-IgG e COVID19SEROSpeed-Antigen come migliore risposta alle preoccupazioni dei dipendenti e dei datori di lavoro per il ritorno al lavoro.

 

Risultato del test

 

 

Interpretazione

Tampone RT-PCR

Tampone Rapido

IgM

IgG

+

-

-

-

Primo stadio di infezione

+

+

+

-

Infezione precoce/acuta

+

-

+

+

Infezione attiva

-

+

Convalescenza

-

-

-

+

Post-infezione :
immunità per un minimo di 8 mesi

 

"La combinazione di un test antigenico ad alta sensibilità (cd. tampone rapido) e di un test anticorpale altamente sensibile ed affidabile (cd. test sierologico) può infatti migliorare significativamente lo screening da COVID-19 e garantire un elevatissimo livello di sicurezza dei risultati
 


Raccomandiamo una strategia di screening che combini l’efficacia della “fotografia istantanea” di un test antigenico rapido altamente sensibile come il nostro SEROSpeed-Antigen, per identificare accuratamente i portatori attivi del virus, ovvero chi ha il virus oggi, con la visione del “filmato della storia dell’eventuale infezione” dato da un test sierologico rapido sensibilissimo ed affidabile come il nostro SeroSpeed IgG/IgM in grado, combinati insieme, di ridurre il rischio dell’eventuale infezione e contagiosità, di identificare individui sintomatici o asintomatici che sono già stati infettati e determinare eventualmente in che stadio dell’infezione e contagiosità sono, minimizzando sia i falsi positivi, sia soprattutto i falsi negativi. Diversi studi internazionali recenti hanno infatti dimostrato che gli anticorpi prodotti a seguito dell'infezione da COVID-19 conferiscono immunità per un minimo di 8 mesi e probabilmente anche più a lungo. Poiché la vaccinazione complessiva di una quota rilevante della popolazione tale da garantire l’immunità di “gregge” richiederà almeno 9-12 mesi da oggi, conoscere lo stato sierologico della popolazione è di fondamentale importanza per i dipendenti dell'azienda”, aggiunge Pascal Pouligny, COO di Dianax.      

Test semplici, veloci, economici e affidabili, in grado di fornire sia ai datori di lavoro sia ai dipendenti una maggiore tranquillità in attesa della vaccinazione. I test rapidi COVID, distribuiti in esclusiva in Italia da Dianax, sono stati sviluppati da BioSpeedia, spin-off del prestigioso Insitut Pasteur di Parigi, istituzione leader nel campo delle malattie infettive. Inoltre, i test rapidi antigenici e sierologici di BioSpeedia sono stati accuratamente validati in Italia presso l'ospedale universitario Luigi Sacco di Milano (Prof. Massimo Galli) e l'ospedale universitario di Padova (Prof. Mario Plebani). I test rapidi COVID-19 (antigenici e sierologici) commercializzati da Dianax sono già ampiamente distribuiti nelle aziende italiane e sono registrati presso il Ministero della Salute.



COVID19SEROSpeed-Antigen

Altamente accurato con una sensibilità dimostrata del 95% e una specificità del 99%  

COVID19SEROSpeed-IgM-IgG
Altamente accurato con una sensibilità dimostrata del 92% e una specificità del 98%*
Concordanza al 100%* con i test sierologici di laboratorio
92% correlazione con i test di neutralizzazione del siero che indicano che gli anticorpi rilevati dal test sono anticorpi neutralizzanti e protettivi della SARS-CoV-2  
* Performances over time of an IgM/IgG immunochromatographic assay for the diagnosis of SARS-CoV-2 infection: a multicenter European study. Mario Plebani, Marijo Parčina, Bruno Pozzetto, Massimo Galli. Journal of Clinical Microbiology November 2020  


Per ulteriori informazioni:
dianax@dianax.euAndrea.zanella@dianax.eu
pascal.pouligny@dianax.eu

You May Also Like

Nasce fives: la prima pellicola per iPad per la sicurezza ed il confort

Dall’accompagnamento alla teleassistenza medica: Mycare lancia il servizio di assistenza pre e post vaccino per gli over 80

NEI CAMPEGGI E VILLAGGI CON IL BONUS VACANZA… ANCHE NEL 2021! NOVITÀ E NUMERI.

LA RIVELAZIONE: GLI IONI D’ARGENTO A PROTEZIONE DAL COVID-19