Può una canzone cambiare il mondo?

Interlife Onlus è una Organizzazione di Cooperazione Internazionale che opera in India e in Africa e che realizza progetti concreti e sostenibili nel tempo, attraverso uno strumento di sviluppo innovativo di lotta alla povertà ideato da Interlife e denominato Toolkit Interlife©.

Da oggi su tutte le piattaforme digitali sarà possibile ascoltare e scaricare la compilation musicale “Mediterraneo”, con la Produzione e Direzione Artistica di Livio Magnini dei Bluvertigo e con Jo D’Ambrosio in qualità di coadiutore. I proventi della compilation saranno destinati ad un importante progetto di Interlife in Costa D’Avorio, che offrirà ad oltre 2.000 persone una scelta alternativa alla migrazione. La compilation è un'operazione non profit i cui proventi saranno interamente destinati al progetto umanitario di Interlife in Africa.

La compilation "Mediterraneo" vuole sensibilizzare sulla tragedia dei migranti, far conoscere l'alternativa offerta da Interlife e raccogliere fondi a favore di un Progetto Umanitario che aiuterà uomini, donne e bambini della Costa d’Avorio, in grave stato di necessità.  Oltre 2000 persone estremamente vulnerabili sono in attesa di avviare la loro attività di sicurezza economica ed alimentare, ovvero il loro “Toolkit Interlife”. Un’alternativa concreta all’abbandono della propria terra e al viaggio, spesso mortale, sulla rotta del Mediterraneo. 

Alla compilation musicale hanno partecipato gli artisti: Lena Lane, TolKins, Mahant, il violinista Manrico Padovani e la Presidente di Interlife, Giorgia Gambini. 

Il video di “Mediterraneo”, che dà il titolo alla compilation, è stato realizzato da Livio Macchia. 

L’operazione musicale “Mediterraneo” è un altro progetto concreto di Interlife, che dà la possibilità a tutti di dare il proprio contributo contro la cultura dell’indifferenza.

Per aderire o avere maggiori informazioni clicca sul link

You May Also Like

La dinastia dei musi lunghi

Mostra personale “X-RAYS & sOuLrroundings” di Federica Scoppa 16/7-26/8/22 Sala dell’Affresco, Comune di Signa (FI), inaugurazione 16/7/22 ore 17

Roberta Di Laura rappresenta l’Italia al Congresso Mondiale di Danza ad Atene

NLH PUBBLICA “HO UN SASSOLINO NELLA SCARPA” VERSIONE TORMENTONE SOCIAL