Un viaggio interiore tra presente e passato nelle FOGLIE VERDI NEL SOTTOBOSCO, romanzo d’esordio della trentina Lorena Cristini

Foglie verdi nel sottobosco è un libro per tutti chi ama viaggiare con la mente tra passato e presente.  

Pubblicato dalla casa editrice bookabook e finalista del torneo letterario “Lo Scrittore, 2019”, Foglie verdi nel sottobosco è il romanzo d’esordio di Lorena Cristini. 

La storia si muove attorno a diversi personaggi. Vittorio, dopo aver lasciato la sua Livorno, diventa il custode di una piccola parrocchia ai piedi del Monte Baldo: vuole ritrovare proprio in quella pieve un oggetto di inestimabile valore affettivo. 
Elena è una professoressa di Storia dell’arte, e pensa di conoscere ogni particolare di quel luogo così caro agli abitanti del posto. 
Infine c’è Esterina, fortemente legata a ciò che hanno affrontato le mura della parrocchia: anche lei ha vissuto la Prima Guerra Mondiale, e ha raccontato la propria esperienza da infermiera di guerra in un diario.   

Sinossi: Lasciata in sospeso la sua vita a Livorno, Vittorio trova lavoro come custode di un’antica pieve ai piedi del Monte Baldo, catena montuosa che si affaccia sul lago di Garda. L’uomo è alla ricerca di un oggetto per lui preziosissimo, ed è certo di trovarlo proprio lì, in quella chiesa romanica tanto amata dagli abitanti del luogo. Fra questi c’è Elena Calzari, professoressa di Storia dell’arte, che durante le sue lezioni porta spesso gli studenti a visitare la piccola pieve, di cui pensa di conoscere ogni segreto.  Le pareti sono dipinte con immagini suggestive e hanno assistito a periodi storici drammatici. Lo sa bene Esterina, che durante la Prima Guerra Mondiale ha prestato servizio come infermiera proprio in quella chiesetta, offrendo assistenza e cura ai reduci del fronte, e raccontando se stessa in un prezioso diario…   

Foglie verdi nel sottobosco è disponibile in tutte le librerie, anche in digitale in formato ebook, sul sito di bookabook e su Amazon.    

LORENA CRISTINI vive con la sua famiglia nel sud del Trentino Alto Adige al confine con il Veneto, insegna inglese e ama il trekking di montagna, la lettura e il teatro. Ha pubblicato una parte della tesi di laurea sulla rivista online Ateatro: The Living Theatre - Resistenza: dentro l’oscuro problema, una speranza brillante. Il suo primo romanzo, Foglie verdi nel sottobosco, è stato finalista al torneo “Io Scrittore, 2019”.   

About bookabook - bookabook è la prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Nata nel 2014, quella di bookabook è un’editoria innovativa in cui i lettori sono protagonisti della vita dei libri: dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook), contribuendo così a renderne possibile la pubblicazione: i libri che raggiungono durante la campagna di crowdfunding l’obiettivo di 200 copie vengono infatti pubblicati da bookabook.    

https://bookabook.it/libri/foglie-verdi-nel-sottobosco/

You May Also Like

L’arte incontra il divertimento: ARCA STREET ART HOTEL INAUGURA EST21

Può una canzone cambiare il mondo?