Open Search Tech e l’AI per lo sviluppo sostenibile: lo studio commissionato dal Ministero degli Esteri all’Associazione Italiana per l’intelligenza Artificiale sullo stato dell’arte dell’AI in Italia

Giovedí 15 luglio 2021 si è tenuto l’evento «AI Forum Talk» dedicato proprio alla sostenibilità e allo studio appena pubblicato da AIxIA. L’evento si é tenuto online dalle ore 10 alle 13, con un susseguirsi di interessanti contributi dai vari esponenti in ambito AI. 

Ha aperto la giornata Piero Poccianti, Presidente di AIxIA, introducendo il tema dell'Intelligenza Artificiale e presentando la struttura e i temi dello studio commissionato dal Ministero degli Esteri.

L’evento ha poi visto il susseguirsi dei interessanti contributi di Emanuela Girardi,  Founder di POP IA, sugli SDGs delle Nazioni Unite e sulla nuova strategia di sviluppo europea, di Vittorio Calaprice, analista politico di Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, sul Digital Compass e di Marina Paolini, imprenditrice e Master in Digital Transformation dell’Università di Firenze, sull’analisi comparata delle strategie AI nazionali ed internazionali. 

La mattinata si è conclusa con due importanti tavole rotonde: la prima sugli esempi di Intelligenza Artificiale per la sostenibilità, la seconda sull’Intelligenza Artificiale per l'economia circolare e con il contributo di Digital Magics e dei loro programmi di accelerazione per le startup. 

Questo evento e la soddisfazione per la menzione in «L’Intelligenza Artificiale per lo Sviluppo Sostenibile» sono un’ulteriore spinta per OST a investire in progetti ad alto valore per lo sviluppo delle competenze in ambito e-Skill Mix (Digital, STEM e Innovation), in primis attraverso la piattaforma per data challenge e hackathon Open Data Playground, di cui sarà rilasciata la nuova versione a Novembre 2021.

You May Also Like

DOOITU.COM LANCIA IL PRIMO SITO “ALL INCLUSIVE” PER GLI AMANTI DEL FAI-DA-TE CREATIVO

CryptoAlps project: campagna di raccolta IDO, target primo step 50 Milioni di Dollari in Cryptovaluta XIAN Token per lo sviluppo della piattaforma in attesa del lancio

Aviva Wines vale quasi 10 milioni di euro, si tratta dell’Equity Value redatto da Thymos Business & Consulting srl

BIOECONOMY REGIONAL INVESTMENT FORUM. Le migliori aziende biotecnologiche italiane incontrano investitori, banche e venture capital per accelerare la transizione verde