DOOITU.COM LANCIA IL PRIMO SITO “ALL INCLUSIVE” PER GLI AMANTI DEL FAI-DA-TE CREATIVO

Milano - Un grande negozio virtuale dove, su scaffali ben ordinati, trovi qualsiasi prodotto possa desiderare chi ama il fai-da-te creativo. È questo il nuovo dooitu.com. Piattaforma per l'e-commerce ora rinnovata nella grafica, ma soprattutto nella struttura e nella tecnologia, e dalle enormi potenzialità di sviluppo, nell'ottica della creazione di una community di creative e creativi unica in Italia.

Nato nel 2016 come sito innovativo per la vendita di materiali per la creazione di bijoux, dooitu.com nel tempo ha spaziato in altri ambiti merceologici e quest'anno ha fatto il grande salto, presentandosi come un punto di riferimento “all inclusive”, che tiene conto di tutte le sfaccettature del fai-da-te creativo. La divisione in sezioni e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale facilitano la navigazione e ne aumentano la piacevolezza.

La prima sezione non poteva che essere dedicata alla Perline, il prodotto “storico” di dooitu.com. Vastissimo l'assortimento: dalle pietre dure ai cristalli di alta gamma, dalle Miyuki alle Heishi, dalla madreperla alle perle di fiume (ma sono solo alcuni esempi della grande varietà presente in catalogo).

Accanto alle Perline, ecco i Filati. Importanti i marchi: Cardiff Cashmere, DMC, Hoooked, Katia, Lizbeth, Rowan, Schachenmayr, Sesia. Un intero “scaffale” è dedicato ai filati per il macramè, un altro a quelli eco, sempre più amati dagli appassionati di uncinetto e ferri.

La sezione Cucito e Ricamo propone tessuti e un'ampia gamma di accessori (Prym DMC e Gütermann i marchi presenti). Novità assoluta: i set nascita da ricamare.

Cosa sarebbero le pietre dure, i cristalli di alta gamma e le creazioni in Fimo senza la minuteria e i componenti? E allora ecco un'area ricchissima dedicata alla Minuteria. Chiusure per collane, anellini, palline di varie dimensioni e materiale, monachelle, terminali, catene lavorate, filo rigido, solo per citarne alcuni. I componenti in argento 925 sono tutti Made in Italy.

La sezione Bricolage trabocca di nastri, nappine, cordoncini, fettucce, resine. E poi, c'è lo “scaffale” dedicato ai prodotti Staedtler: il Fimo (anche quello Kids) e gli accessori per lavorarlo, le matite e i set per disegnare.
Stampi, cavetti, pinze, scatole, porta bijoux, colle e molto altro si trova in Accessori.

Infine la sezione Ispirazione, per imparare e/o trarre spunto dai tutorial dedicati alle varie forme di creatività, anche in
un'ottica di ecosostenibilità. Il fai-da-te è infatti sempre di più anche un'occasione per riciclare e regalare una seconda vita a oggetti, accessori e capi d'abbigliamento.

«Quando ho fondato dooitu.com nel 2016, avevo l'ambizione di creare un punto di riferimento nel mercato del fai-da-te creativo italiano. Dopo 5 anni posso dire di avere centrato l'obiettivo» dichiara Paolo Barbone, founder e Ceo di dooitu.com. «Siamo cresciuti moltissimo nell'ultimo anno, in Italia e sui mercati internazionali. Nel primi sei mesi del 2021 l'8% del nostro fatturato è arrivato da Francia e Germania. Grazie alla presenza di nuovi partner, siamo pronti per un ulteriore passo in avanti. Siamo già lavorando alla creazione sul sito di un'area all'interno della quale i singoli creativi potranno pubblicare contenuti - che siano fotografie, video o schemi - tenere corsi in diretta oppure on demand, e anche vendere i loro prodotti. Inoltre, intendiamo offrire servizi sul territorio. Nella nostra nuova sede, uno spazio di 1000 metri quadrati, in viale Forlanini, a 20 minuti dal centro di Milano, sono in programma corsi ed eventi dedicati al fai-da-te creativo, passione che coinvolge un numero sempre maggiore di persone, uomini inclusi. Il 5% dei nostri clienti è maschio».

dooitu.com appartiene a DIY Group Srl, fondatore e Ceo è Paolo Barbone, veneto trapiantato a Milano, con una grande esperienza nei settori digitale IT, e-commerce, logistica, fai-da-te creativo e relativi prodotti e canali produttivi e distributivi. Nel 2019 ha lanciato una campagna di crowdfunding su Mamacrowd raccogliendo oltre 100.000 euro. Nel 2020 dooitu.com ha raggiunto un fatturato di 900.000 euro e ha commercializzato 60.000 mila prodotti.

You May Also Like

Legal Tech Forum diventa Legal Tech Italy: nasce l’osservatorio permanente sull’evoluzione del settore legal tech in Italia

Smartphone: dove e come gli italiani hanno rotto il telefono nell’estate 2021

CryptoAlps project: campagna di raccolta IDO, target primo step 50 Milioni di Dollari in Cryptovaluta XIAN Token per lo sviluppo della piattaforma in attesa del lancio

A ROMA BOCCEA APRE IL NEGOZIO NUVOLARI N° 43