Il levriero di Don Chisciotte

Il Levriero di Don Chisciotte narra le più note  vicende dell’ingegnoso Hidalgo dal punto di vista del suo levriero, il galgo, che non ha nome ma li ha tutti, che non è mai considerato dal protagonista eppure sempre presente. Una storia che da voce e sentimenti a questo personaggio astratto che mai era stato considerato un eroe. Victor Carvajal riporta interi brani della Prima Parte del don Chisciotte, e, nonostante si cimenti con un caposaldo della letteratura spagnola dopo oltre quattrocento anni, riesce a trasmetterne tutta l’intensità. Avventure, disastri e corse scapestrate si susseguono. Il povero levriero spagnolo senza nome darà tutto se stesso per essere sempre accanto ad un padrone un po’ troppo scostante; sarà vittima di maghi e pecore, ripercorrerà la sua storia senza che la sua fedeltà  e la sua audacia vengano meno.

M-House Ed.
ISBN 9788898434121
Dai 9 anni in poi
Formato 18x21,5
96 pagine
Euro 14,90

Dal 15 dicembre nelle librerie e su Amazon

You May Also Like

La Mostra di Fotografia naturalistica di Vincenzo Cohen al Museo Civico di Rende (CS)

Mostra bi-personale di Gabriele Marchesi e Gianantonio Cristalli

DAL 5 ALL’8 MAGGIO 2022 al Teatro Petrolini di Roma COME SEMI ADDORMENTATI, commedia inedita sul tema dell’alzheimer. Testo e regia di Maurizio Lops

Meravigliosamente Donna – Call for Artists – Mostra fotografica e Digital Contemporary Art a Treviso