Aumento di capitale da 3 Milioni per Laserwall: la start up innovativa verso la leadership assoluta come numero di display in Italia e conferma della forte posizione di mass media locale e nazionale

Milano Laserwall, la tecnologia italiana che permette di digitalizzare la comunicazione e la gestione degli amministratori condominiali, nonché di consentire agli utenti di avere accesso ad un sistema evoluto di Smart Building attraverso una bacheca digitale touch interattiva e una app dedicata, annuncia la chiusura di un aumento di capitale da 3 milioni di euro, preparandosi a far crescere e consolidare la presenza in tutta Italia e all’estero, viste le prime installazioni previste in Svizzera e Francia. L’operazione vede il coinvolgimento di nuovi importanti investitori professionali che apportano al gruppo know how trasversale sul mondo IOT e digital.  

Laserwall ad oggi prosegue il suo percorso di crescita con l’installazione di circa 1.000 dispositivi al mese su tutto il territorio nazionale, superando già nel mese di Febbraio 2022 la soglia di 50 milioni di interazioni e raggiungendo quotidianamente oltre il 15% della popolazione delle aree presidiate.  

Le comunicazioni e le attività di gestione ordinaria da parte degli amministratori di condominio, nonché tutti i flussi automatizzati delle segnalazioni che collegano tramite Laserwall i condomini all’amministrazione condominiale, hanno ormai di gran lunga superato le decine di migliaia al mese rendendo la bacheca uno strumento fondamentale nella vita di condominio.   Laserwall, tecnologia italiana con brevetto internazionale, è ormai diventato un mass media dell’ultimo miglio a livello nazionale, attraverso la copertura massima dei condomini in ogni città in cui è presente con le proprie bacheche digitali; i dati di interazione utente di Laserwall sono eccezionali rispetto alle medie di mercato, con un OTS quasi doppio rispetto al Digital Out of Home tradizionale ed una interazione media ricorrente ben oltre i 30 secondi con sessioni che sono di gran lunga superiori al minuto e mezzo.  

Laserwall non è più mezzo da guardare con curiosità ma è ormai uno strumento di gestione quotidiano che affianca ai servizi di sicurezza quelli di territorio, allo smart building quelli di efficientamento energetico, all’advertising di prossimità le grandi campagne di promozione nazionale”, commenta Marco Giapponese, Co-CEO e socio di Laserwall, “Questo secondo aumento di capitale con l’ingresso di nuovi soci non fa altro che confermare quanto il modello Laserwall abbia ormai raggiunto quella maturità necessaria per accelerare la scalata sul territorio e per sostenere lo sviluppo estero. Il percorso è ancora lungo ma Laserwall ha la forza di una squadra giovane che trae energia da ogni piccolo successo quotidiano e che vede la bacheca e l’app crescere sempre di più come contenuti e come servizi”.  

“È una grande soddisfazione aver finalizzato questo secondo aumento di capitale, l’ingresso dei nuovi soci porterà competenze e energie che permetteranno a Laserwall di affermare la propria posizione nel mercato dello Smart Building Italiano e di affacciarsi a nuovi mercati esteri con fiducia” commenta Salvatore Dolce, Co-Founder e Co-CEO di Laserwall, “un ringraziamento sincero va a tutto il team di Laserwall, agli amministratori di condominio, ai clienti e ai partner che hanno creduto sin dall’inizio a un progetto ambizioso tutt’altro che scontato e che hanno permesso di raggiungere questo traguardo.”  

Incentivi e domotica aree comuni: un’opportunità per le comunità di quartiere
La possibilità per gli amministratori di condominio di gestire la digitalizzazione di alcuni servizi di comunicazione e gestione ha visto un’ulteriore accelerazione proprio in questo periodo storico caratterizzato dagli incentivi a partire dal 110%. Proprio in questo periodo Laserwall ha sviluppato alcuni nuovi tool volti a semplificare alcune attività inerenti alla vita di condominio e alla digitalizzazione domotica spesso collegata a sistemi di risparmio energetico (fotovoltaico) e di monitoraggio (sistemi di controllo delle acque ad esempio). Tra questi il sistema di controllo accessi per le aree comuni (tool che permette la prenotazione degli spazi condominiali quali palestre, aree giochi o sale riunioni, fondamentale per evitare assembramenti e garantire il distanziamento sociale necessario) e l’innovativa Laserwall Key (per gli accessi con chiave elettronica che facilitano gli ingressi in codominio e tutta la gestione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie).

You May Also Like

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

“12 BUONI MOTIVI PER INVESTIRE IN ASSET DIGITALI” LA GUIDA DEFINITIVA PER LE CRIPTOVALUTE SPIEGATA DA CHI LE CONOSCE DAVVERO

Arriva l’app di Zia Sofia: la prima chef creata dall’intelligenza artificiale che esplora le tradizioni culinarie italiane

Ecommerce in Italia a +27% secondo il nuovo Report di Casaleggio Associati