Torino diventa la capitale della trasparenza condominiale

La startup torinese CareSentra ha presentato la prima piattaforma online che permette ai condomini di tenere sotto controllo l’operato dei  propri amministratori.

L'amministrazione condominiale è un lavoro complesso e delicato, e i condomini spesso si affidano ciecamente all'amministratore. Tuttavia, essendo questa figura in una posizione di potere, non è raro sentire parlare di truffe e abusi di potere, come il recente caso del buco da un milione di euro nel Monferrato.

CareSentra non nasce per andare contro gli amministratori di condominio, ma offre un ruolo di supervisore indipendente per supportarli laddove i condomini hanno dei dubbi, ed allo stesso tempo per supportare i condomini nel fare chiarezza sulle procedure, gli obblighi e i limiti. La piattaforma offre un servizio di prevenzione ed educazione, al fine di evitare che i condomini debbano affrontare costose vertenze legali. CareSentra è la soluzione ideale per tutti i condomini che vogliono avere maggiore trasparenza e sicurezza nella gestione del proprio condominio, ed è una scelta green: non viene utilizzata carta se non dove strettamente necessario e non serve venire in ufficio, tutta la procedura viene gestita online.
CareSentra nasce dall’esperienza personale e professionale dei fondatori, Michele e Alessandra, due giovani professionisti che si sono ritrovati in tribunale per difendere i diritti di Michele contro un amministratore disonesto. Durante la lunga battaglia legale, si sono resi conto di quanto sia difficile per i condomini rendersi conto di eventuali irregolarità e agire per tempo. Da questa esperienza è nata l’idea di creare CareSentra, un servizio di vigilanza indipendente che utilizza esperti con decenni di esperienza nel settore condominiale.

“Come diceva Fabrizio De André, ‘dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori. La nostra esperienza negativa ci ha dato lo spunto per creare qualcosa di utile per tutti i condomini.”

CareSentra è la soluzione ideale per tutti i condomini stanchi di affidarsi ciecamente al proprio amministratore e desiderosi di maggiore trasparenza. Grazie a un team di professionisti esperti, la piattaforma offre un servizio di controllo costante per verificare che l’amministrazione del condominio avvenga nel rispetto delle leggi e senza sprechi o abusi.

“Vogliamo prevenire le frodi e supportare gli amministratori onesti, non combatterli”, dichiarano i fondatori. “CareSentra fornisce strumenti di controllo e formazione per evitare che i condomini debbano ricorrere a costose cause legali”.

Con CareSentra Torino si conferma all’avanguardia nella tutela dei diritti dei cittadini. Per saperne di più è possibile visitare il sito www.caresentra.it.

You May Also Like

SICUREZZA SUL LAVORO: TROPPI MORTI! ACCADEMIA XFIRE OFFRE 100 CORSI PRO-BONO PER LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA.

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Progetti del Cuore e Fondazione Exodus insieme nel segno dell’integrazione

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna