Eismann annuncia il nuovo CEO Italia

Sona (VR), Settembre 2023 - Dopo 23 anni di dedizione e leadership straordinaria, Giovanni Paolino lascia la carica di CEO, ma continuerà a contribuire al futuro dell'azienda come membro del consiglio d'amministrazione. L'avvicendamento è stato pianificato in modo strategico e concordato con la direzione aziendale per garantire una transizione fluida e per consentire a Eismann di continuare il suo percorso di successo. Il nuovo CEO di Eismann Italia è Antonello Badanesi, un manager di grande esperienza e competenza che è entrato a far parte dell’azienda a marzo 2022 con la carica di Chief Operating Officer. La sua nomina come CEO è entrata in vigore a partire da settembre 2023.
 
Durante i suoi 23 anni di guida come CEO di Eismann, Giovanni Paolino ha ottenuto risultati straordinari, consolidando la posizione di Eismann come leader del settore alimentare. Paolino ha svolto un ruolo fondamentale nell'orientare Eismann verso un futuro di crescita e prosperità. Inoltre, ha guidato con successo il percorso di inserimento di Antonello Badanesi in Eismann, preparando il terreno per una transizione fluida. Leonardo Quaglia, Presidente del Consiglio di Amministrazione: "Il suo contributo è stato straordinario e continuerà a essere prezioso in qualità di amministratore e membro del consiglio d'amministrazione. Eismann riconosce e ringrazia Giovanni Paolino per il suo impegno instancabile e il suo straordinario operato."  

Antonello Badanesi, 52 anni, è originario di Foggia ma da molti anni trapiantato a Milano. È sposato e padre di due figli di 12 e 10 anni. Il suo background professionale è ampio e con una solida formazione accademica che include un Master in Business & Administration. Badanesi ha una lunga e variegata carriera nel mondo del business, con esperienze significative in ruoli di Amministratore Delegato e Direttore Generale. La sua expertise abbraccia diverse aree, dalle competenze di general management al marketing, dalle vendite alle operations aziendali. Inoltre, la sua esperienza internazionale lo ha portato a gestire business in diversi paesi, tra cui la Spagna, il Portogallo, la Svizzera, oltre naturalmente all'Italia. Ha ricoperto ruoli di leadership e con responsabilità sempre crescenti in diverse aziende multinazionali di prestigio, tra cui Maria Galland Paris, LR Health & Beauty, Revlon, Henkel e L'Oréal Paris.  

Questo passaggio di consegne è un esempio della dedizione di Eismann a garantire una leadership forte e una strategia di crescita continua nel settore dei prodotti alimentari surgelati.

You May Also Like

Dalla tecnologia alla tradizione, Virginia Gallucci da ex web developer vola a Brooklyn per insegnare l’arte della pasta fresca

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Esce il libro “Lascia l’impronta che conta!”, un viaggio multimediale nel marketing e nell’imprenditoria