EssereILNonessere è a Unpredictable – Paratissima. 01-05 novembre 2023. Torino

Il contatto visivo ha un ruolo fondante per le nostre relazioni giornaliere, è la comunicazione primaria, tutto inizia dagli occhi, dal modo in cui ci si guarda, si guarda se stessi e ci si relaziona con gli altri. Il contatto visivo è comunicazione universale, capace di trasmettere emozioni, sentimenti, intenzioni e volontà. In tutto questo panorama ben si inserisce l'arte visiva che per esprimersi non utilizza il linguaggio verbale ma modi e mondi differenti.

Ben si inserisce in questo ambito la partecipazione dell'artista emergente Azia Maria Sammartano, alias ' EssereILnonessere'. Specialista della comunicazione per formazione dal 2023 ha scelto di mostrare al mondo le produzioni di unione tra scienza neurolinguistica e arte in ogni sua forma. Per Paratissima espone nella sezione Unpredictable che porta in espressione l'inatteso e l'imprevedibilità della vita. L'artista esprime con la sua produzione per Paratisima la consapevolezza del tema proposto, parte integrante di ogni giorno, consapevolezza primaria che dona forza al sè. 

In mostra dal 01 al 05 novembre l'artista porta la 'Qualsiasi Giornata' di ognuno, fatta di sogni, percezioni, piccole azioni, pensieri, flussi di coscienza, imprevisti che si possono sempre trasformare in opportunità, perchè alla fine è sempre tutta una questione di prospettiva che consente la riuscita di un progetto. 



UNPREDICTABLE PARATISSIMA

You May Also Like

Bronte, Sicilia: Pietre scartate diventano opere d’arte con “Le Pietre di San Giorgio” di Nicola Dell’Erba

Uscita del libro ‘La Danza di Medea’ Alberto Kofi, il poeta nomade

V2C presenta in Italia Trydan, il caricatore che gestisce in modo intelligente l’energia per ricaricare la macchina elettrica

“12 BUONI MOTIVI PER INVESTIRE IN ASSET DIGITALI” LA GUIDA DEFINITIVA PER LE CRIPTOVALUTE SPIEGATA DA CHI LE CONOSCE DAVVERO