IL PRIMO BARTENDER AUTOMATIZZATO PROFESSIONALE ALL’EXPO RIVA HOTEL

Visto da fuori sembrerebbe una normale macchina da caffè. Ma invece di polvere e acqua calda lavora grazie a decine di miscelatori ad altissima efficienza e precisione è in grado di realizzare un Margarita in sette secondi, un Martini Dry in sei secondi, un Mojito in dieci secondi, un Manhattan in otto. E soprattutto può contare su una precisione e una rapidità tali da ridurre drasticamente tempi di preparazione e spreco di materie prime. Il primo bartender “robot” sarà presentato al mondo Ho.re.ca. domenica a Riva del Garda (Trento) in occasione della 43. edizione di Expo Riva Hotel, fiera dedicata al mondo dell’ospitalità e della ristorazione.

La semplicità di utilizzo è alla base di Mixologica, progetto di Kleos srl di Padova. Un software costantemente aggiornato dosa, miscela ed eroga fino a 24 tipi diversi di alcolici e fino a 300 ingredienti differenti con altissima precisione e rapidità. Uno schermo touch permette poi a chiunque, anche a chi non ha alcuna familiarità con la “mixologia”, di selezionare il cocktail desiderato tra le ricette esistenti (579 i cocktail precaricati), di scaricare nuove ricette o di modificare quelle esistenti per personalizzare al massimo il prodotto.

Ma oltre alla semplicità di utilizzo Mixologica (Joy il modello che sarà presentato al Pad. C3, stand G18) permette enormi vantaggi dal punto di vista della gestione del lavoro e dei picchi di lavoro essendo in grado di svolgere da solo il lavoro di 30 bartender. Infine non sono trascurabili anche i vantaggi sul fronte del risparmio economico visto che, grazie alla precisione con cui Mixologica dosa gli ingredienti, si riducono a zero gli sprechi di materie prime (che per un locale medio si aggirano attorno ad un 15% del totale).

“Non è uno strumento ideato per sostituire il bartender – ha spiegato Bruno Bigaran, ad di Kleos srl, società proprietaria del marchio Mixologica – ma vuole essere un valido aiuto al professionista che opera dietro al bancone. L'esperto di cocktail potrà poi aggiungere il suo estro, decorazioni, migliorare ulteriormente il prodotto con essenze, spezie e tutto quanto dettato dalla sua creatività ma avrà una base pronta in una manciata di secondi invece che in diversi minuti come accade oggi in qualsiasi locale”.

La semplicità dell'interfaccia e gli algoritmi utilizzati dal software permettono poi di organizzare “serate a tema” pre-impostando i cocktail da eseguire o di consultare analytics dettagliate per scoprire i cocktail più ordinati o le materie prima più utilizzate in base alle serate o fasce orarie.

Ad ideare e curare la distribuzione di Mixologica è la Kleos srl di Padova, società specializzata in sviluppo di business ad alto potenziale innovativo amministrata da Bruno Bigaran, ex ad di Franke e presidente della Regione Sud Europa di Franke.



Foto e video di Mixologica sono disponibili a questo link
https://drive.google.com/open?id=0B6dOm5W_ziN0d1AtbVNmUU9rdkE


Kleos srl  nasce nel 2016 tra Pordenone e Padova. La società, specializzata nello sviluppo di business innovativi e di servizi d'eccellenza alle imprese, nasce da un'idea di Bruno Bigaran, ex amministratore delegato del Gruppo Franke. Opera come partner per lo sviluppo dei mercati e per progetti strategici di riposizionamento.

You May Also Like

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Esce il libro “Lascia l’impronta che conta!”, un viaggio multimediale nel marketing e nell’imprenditoria

“12 BUONI MOTIVI PER INVESTIRE IN ASSET DIGITALI” LA GUIDA DEFINITIVA PER LE CRIPTOVALUTE SPIEGATA DA CHI LE CONOSCE DAVVERO