Justmary, la startup di delivery di cannabis light, va in overfunding del 247%. Prossima apertura a Torino, ma già punta a Vienna e Londra

È a metà strada la campagna di crowdfunding promossa sul portale Crowdfundme.it da JustMary.fun, la startup che durante l’orario di chiusura delle tabaccherie (18.00-24.00), consegna cannabis legale a domicilio. Ma sono bastati pochi giorni alla società per andare in overfunding superando del 240% quanto inizialmente richiesto e raccogliendo 150 mila euro da 160 investitori, numeri che superano abbondantemente i 60 mila euro inizialmente imposti come target.

Secondo alcuni dati* quello della cannabis legale è un mercato in forte espansione. Solo in Italia, il volume d’affari complessivo nel 2018 è aumentato del 75% superando i 40 milioni di euro. Le regioni che hanno registrato il maggiore incremento sono Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte. Ma il mercato della cannabis sta riscuotendo successo non solo in Italia. Ne sono prova i risultati conseguiti da alcune grandi società del settore quotate Oltreoceano. La canadese Tilray (5 miliardi di dollari di capitalizzazione), quotata al Nasdaq, ha segnato dal luglio 2018 un rialzo del 130%. Cronos Group (7,5 miliardi)  è in crescita del 180% e Aurora Cannabis (12 miliardi) del 72%.
*Guida Magica Italia, rivista Dolce Vita

I primi 4 mesi del 2019 mostrano per Justmary ricavi per 90.000 euro segnando una costante crescita del business e un deciso aumento rispetto al risultato di 35.000 euro ottenuto nel 2018.

"Con le nuove aperture puntiamo a raggiungere i 500 mila euro di fatturato nel 2019 - afferma Matteo Moretti, fondatore e amministratore del primo delivery di cannabis legale a Milano e Firenze - Abbiamo inoltre riscontrato che i nostri clienti ritornano da noi dopo il primo acquisto quindi il nostro servizio piace e funziona”.

I clienti possono effettuare facilmente l’ordinazione attraverso mobile web o desktop. La consegna avviene in meno di 45 minuti ed in assoluta riservatezza. JustMary è già attiva a Milano, dove il servizio copre l’intero territorio dell'Hinterland, e a Firenze. Dal mese di maggio sbarcherà anche a Torino.

"Il prossimo obiettivo è quello di espandersi in altre città, ma non guardiamo solo all'italia. In Europa il mercato è normato e offre maggiore certezza. In UK ci sono volumi impressionanti per il mercato della cannabis, il cliente londinese è disposto a spendere molto, ma cerca una qualità top come quella che possiamo offrire noi - ha continuato Moretti - La nostra clientela non è composta solo da studenti e giovani. Al contrario, essendo il nostro un prodotto di qualità dal prezzo più alto, viene richiesto da consumatori di ogni età e professione".

La società inoltre punta, nei prossimi due o tre anni, ad espandersi anche all’estero, in città come Vienna e Londra. Il modello di business di JustMary è snello e consente un notevole risparmio dei costi. Infatti, la società si occupa solo di consegnare il prodotto finito e pronto per la vendita, e non interviene in nessuna fase del processo di produzione o imbustamento. Questo aspetto minimizza anche i rischi, in quanto JustMary non deve ricorrere ad impianti di lavorazione, che necessiterebbero di spazi adeguati di continuo controllo.

Il soldi del crowdfunding saranno destinati per la maggiorparte al marketing, ma anche al personale (20%), all’hardware e alla struttura (10%). Il potenziamento di questi elementi è necessario anche per percorrere altre strade rispetto al business principale.  


JustMary.fun  
JustMary.fun è un'azienda con sede a Milano che offre un servizio di consegna in 45 minuti dall'ordine di prodotti a base di marijuana light completamente anonimo. Tutti i prodotti offerti dall'azienda vengono consegnati da fattorini "in borghese" per proteggere la privacy dei clienti, e arrivano a casa nell'arco di 45 minuti. Il servizio è in fase di espansione, come dimostra la crescita avuta sulla città di Milano e Firenze e il successo delle campagne di crowdfunding.

You May Also Like

Da oggi ogni tuo passo, corsa, pedalata saranno ricompensati dall’unica e prima app in Europa che ha già trasformato il moto fisico in euro di migliaia di utenti

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma