Fase 3: la cittadina piemontese Cesana ripensa il turismo con nuove modalità di accoglienza per ripartire davvero e in sicurezza

Il comune montano di Cesana ai piedi del Monginevro, tra Sestriere e la Francia, si sta preparando, con grande impegno e con la partecipazione di tutte le attività interessate, all’accoglienza per la stagione estiva.

L’obiettivo del comune e degli esercenti è fare in modo che questa sia la vera ripartenza tanto attesa da tutti e l’inizio di un nuovo percorso fatto di nuove opportunità, nuove idee e benefici per i suoi cittadini e per i turisti che verranno. Un modo nuovo di pensare il turismo e l’accoglienza nel segno della sicurezza, del rispetto del distanziamento e della condivisione delle regole per tutti.

La missione è poter permettere a turisti e visitatori di fare tutto quello che il territorio offre loro, ma di farlo in completa sicurezza e nel rispetto delle norme previste. La comunicazione sarà una parte importante per questa fase di rilancio.
Il Comune e le istituzioni sono pronte e presenti per dare comunicazione delle regole e delle corrette modalità di comportamento in modo chiaro e semplice a tutti i visitatori e ai cittadini. Solo così si potrà garantire un’accoglienza completa e serena, per dimostrare a tutti che Cesana è pronta a ospitare, coccolare, far divertire in totale sicurezza tutti coloro che vorranno trascorrere le loro vacanze in montagna.

Il paese di Cesana ci ha messo tutta la creatività necessaria per reinventarsi nel segno della continuità con il passato: nuovi modi di concepire il turismo e l’accoglienza per un futuro nuovo con iniziative mirate al periodo contingente, ma che siano la base su cui costruire gli scenari futuri, nel medio e lungo termine.
Tanta avventura, natura ed escursionismo, cultura, sport e tempo libero, accommodation, shopping e molto altro, il tutto organizzato con programmi ad hoc che rispondono perfettamente alle esigenze odierne e a quanto descritto nei decreti ministeriali, con un approccio aperto e sempre pronto ad adattarsi e riallinearsi in caso di aggiornamenti legislativi.

Una cosa è certa: l’estate tra le montagne cesanesi regala emozioni, profumi ed esperienze magiche e inaspettate. Le montagne coperte di neve d’inverno, in estate si trasformano in un magnifico teatro per escursioni guidate, percorsi e gite in bici, immersi in un paesaggio unico nel suo genere.
Un’ampia sentieristica per mountain bike ed e-bike, un paesaggio naturale incontaminato con le splendide cave di marmo verde e le suggestive gorge di San Gervasio. Grande attenzione anche alle famiglie con bambini, un target prezioso e di delicata gestione in questo periodo di contingenza, ma che si prevede possa essere il target principale e più numeroso che sceglierà la vacanza alternativa in montagna ai piedi del monte Chaberton.
Le attrazioni per le famiglie, il ponte tibetano e il Parco Avventura, in cui genitori e bimbi potranno divertirsi insieme in completa sicurezza. Lo sport per tutti con l’arrampicata, il tennis e lo sci d’erba estivo. Cesana e tutto il comprensorio di cui fa parte è una meta molto ambita anche dagli atleti per la preparazione in altura.

Ma non solo avventura e movimento, anche cultura e storia con il Museo Etnografico di Fenils che nasce all’interno dei locali dell’antico forno del paese e che raccoglie utensili della tradizione popolare; la mitica Batteria dello Chaberton, a 3.130 metri sulla vetta dell’omonimo Monte , da cui si possono apprezzare i resti di quella che è stata la più alta fortificazione d’Europa; e il misterioso Museo Casa delle Lapidi a Bousson in cui si potranno ammirare incisioni antichissime con frasi, inni ascetici e testimonianze della sfaccettata religiosità locale dei secoli scorsi.

E infine anche lo shopping con tante proposte commerciali tra negozi di ogni genere, servizi alla persona, il buon cibo di bar e trattorie tipiche cesanesi e la tradizione della cucina e dei prodotti locali con le aziende agricole, per completare un’esperienza multisensoriale in grado di appagare il corpo e l’anima.

Cesana c’è, oggi più che mai, e il paese vuole far sentire la propria presenza anche con una campagna pubblicitaria di promozione del territorio per dare massima visibilità alla cittadina, alle sue attrazioni e alla stagione estiva che è alle porte.
L’estate 2020 sarà ricordata come l’estate della ripartenza in tutto il mondo, un’estate di certo “alternativa” per mete scelte e per stato d’animo delle persone. Cesana apre le porte della sua stagione estiva a tutti, piemontesi, italiani e turisti stranieri che da sempre l’hanno scelta come location privilegiata per le vacanze invernali.

LINK per download
PressKit immagini complete
https://scambio.principiadv.com/?dl=b5ca7401fa157523c3fdc57be411e601

You May Also Like

BONUS VACANZA: I CAMPEGGI E VILLAGGI CHE LO ACCETTANO

IL MONDO DI LEONARDO APERTO SABATO 30 MAGGIO

I nuovi prodotti per un’ospitalità eco-friendly

Rossignol X Color Tour 2020 – L’inverno si colora di Green