3BEE, startup milanese che sviluppa sistemi per la salvaguardia e la protezione delle api, lancia la seconda edizione di Call for Impactability

Milano - 3Bee, startup innovativa che sviluppa sistemi di monitoraggio per la salvaguardia e la protezione delle api, rilancia la seconda edizione della Call for Impactability, concorso rivolto a tutti coloro maggiori di 18 anni con l’obiettivo di finanziare idee di impatto basate sui principi di sostenibilità, circolarità ed equità.    

I traguardi della prima edizione
La prima edizione della call for ideas ha riscosso tantissimo successo con +200 idee innovative ricevute, +25 partner che hanno creduto in noi, 6.500 euro di montepremi e +5milioni di persone raggiunte, anche grazie a Giulia Valentina, la content creator più apprezzata d’Italia che collabora da tempo con la startup per proteggere le api e che ha condotto l’evento finale. In occasione della prima edizione, il team di 3Bee ha riunito due giurie d’eccellenza composte da giornalisti ed esperti specializzati nell’ambito di sostenibilità, innovazione e startup, tra cui spiccano Sonia Massari, Consulente scientifico Fondazione Barilla, Furio Suggi Liverani, Consigliere d’amministrazione e Direttore della Fondazione Ernesto Illy, Cristina Gabetti, giornalista e TV reporter di Striscia la Notizia

I 3 vincitori della call saranno seguiti per un intero anno nella realizzazione dei loro progetti dal team 3Bee.  

Cosa ci aspettiamo dalla seconda edizione
3Bee alza l’asticella, la sua mission aziendale diventa anche la mission della call: “Sfruttare le leve economiche per la sostenibilità ambientale e sociale”. Il montepremi aumenta passando da 6 mila euro a 50 mila euro. Non solo 3Bee, in questa nuova edizione estenderemo l’accesso alla call a nuovi partner che vogliano fare della sostenibilità la loro forza. “Il lancio della seconda edizione della Call for Impactability vuole mostrare quelli che sono i valori di 3Bee: premiare il talento e sostenere l’innovazione. Vogliamo influenzare la sostenibilità, diventando l’azienda leader nella protezione ambientale”, afferma Niccolò Calandri, CEO di 3Bee.  
Grazie alle oltre 25 aziende e partner che hanno creduto nella prima edizione
Tra i partner della prima edizione ricordiamo hub di accelerazione e innovazione come ComoNExT – Innovation Hub, aziende innovative con un costante sguardo al futuro come Impactability@3bee.com per diventare sponsor della Seconda Edizione della Call for Impactability 2022.

https://www.3bee.com/impactcall/



 
3Bee
3Bee è una startup agri-tech fondata nel 2017 da Niccolò Calandri e Riccardo Balzaretti per preservare le api dall’estinzione e migliorarne la qualità di vita. La startup ha sviluppato HiveTech, un alveare 3.0 che consiste in una rete di sensori IoT, i quali, posizionati all’interno dell’alveare, monitorano il benessere delle api permettendo agli apicoltori di ridurre i trattamenti, diminuire le visite nell’apiario e abbassare le emissioni di Co2. Dalla sua nascita 3Bee ha sviluppato una rete di 2.000 apicoltori in tutta Italia in cui ha installato i propri sensori e ha dato vita all’iniziativa “Adotta un Alveare” dedicata a privati e imprese.  Per queste ultime ha ideato un programma di Corporate Social Responsibility (CSR) - Pollinate the Planet” - che in un solo anno ha permesso di salvare 70 milioni di api.

You May Also Like

Il Green Friday di 3Bee, scegli le api e regala la sostenibilità

LA TRASFORMAZIONE DIGITALE PER UN’ECONOMIA SOSTENIBILE

Generix Group annuncia il piano strategico “BOOST TOGETHER 2025”

60 anni del Consorzio: il Prosciutto di San Daniele si prepara alle sfide del futuro