Walliance si trasforma con un prodotto dedicato agli investitori con grandi patrimoni

Per poter richiedere l’attivazione di un Account Gold l’investitore deve avere un portafoglio attivo di investimenti su Walliance pari ad almeno euro 50.000, e possedere un patrimonio in strumenti finanziari (o liquidità) di almeno 200.000. Per l’account Black invece i requisiti diventano più alti, si alza a euro 100.000 il portafoglio attivo in Walliance, e il possesso patrimoniale in strumenti finanziari deve essere di almeno di 500.000. Tali requisiti anticiperà l’entrata in vigore della normativa europea che prevede una nuova classe di investitori definita: “sofisticati”.

Tra i vantaggi offerti da Première si contano benefici riguardanti la reportistica, un’assistenza evoluta e soprattutto, l’opportunità di investire in via anticipata rispetto agli investitori retail - possessori di un account standard.

Giacomo Bertoldi, CEO di Walliance, commenta così: “Walliance con Première è pronta ad accogliere istituzioni bancarie e reti di promotori finanziari, affinché i loro clienti possano ulteriormente diversificare nell’immobiliare e nell’economia reale, pur mantenendo il proprio patrimonio in gestione presso l’istituto prescelto.”

You May Also Like

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Esce il libro “Lascia l’impronta che conta!”, un viaggio multimediale nel marketing e nell’imprenditoria