Come ripensare la moda in chiave sostenibile e tecnologica? DIS presenta al Pitti Uomo “Terra” la sneaker biodegrdabile in 3D e AR.

PITTI IMMAGINE UOMO - REFLECTIONS  Ripensare la moda in chiave sostenibile e tecnologica  “Nella duplice accezione di superficie specchiante e di processo mentale che pensa, analizza ed elabora, Reflections incarna la volontà di interrogarsi, di andare alla ricerca di ciò che ancora non è stato svelato” – spiega Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine. “Lo specchio in fondo è il nostro alter ego”. 

DIS è stata selezionata come una delle startup più sostenibili nel panorama della moda Italiana, insieme a Fortunale ed Ohoskin, dal progetto di Unicredit Start lab. Ripensare i capi che indossiamo tutti i giorni, rendendoli sostenibili grazie all'aiuto della tecnologia, è lo spirito che ci ha sempre contraddistinto. 

Riflettere come ripensare: DIS ha scelto di rinnovare un’arte antica, quella di realizzare calzature su ordinazione. Produciamo solo quello che viene richiesto dai nostri clienti, senza stock di prodotto e sovrapproduzioni, utilizzando materiali di origine naturale e fornitori di materie prime in un’area di appena 10 Km, abbattendo in questo modo le emissioni di C02 del 30% rispetto ad una normale azienda di produzione di calzature.  Sostenibilità e sneakers svolgono la parte del protagonista anche in questa stagione, grazie alla collaborazione con Ohoskin, alternativa vegana Made in Italy alla pelle animale: nasce così la prima calzatura realizzata da sottoprodotti arance e fichi d'india con suola in gomma riciclata, a testimonianza di un'economia sempre più circolare. 

Riflessione come alter ego, una proiezione virtuale di sé e del prodotto che indossiamo, grazie alla tecnologia 3D oggi è possibile presentare infinite varianti di prodotto in maniera sostenibile, facendo scegliere ed indossare al cliente il capo in maniera virtuale. DIS sceglie questo nuovo approccio tecnologico per presentare “Terra” la sneaker biodegradabile all’80% in 180 giorni. Grazie alla Realtà Aumentata sarà possibile vivere una nuova esperienza di acquisto ed indossare virtualmente la calzatura. 
Tutto questo è possibile grazie all’utilizzo della piattaforma sviluppata da Future Fashion, già adottata da brand come Armani e Testoni, che permette di far vivere una collezione per sempre, massimizzando i benefici dell’utilizzo del 3D in tutti i processi aziendali, dalla produzione al marketing. 

Ecco le caratteristiche tecniche delle sneaker "Terra": tomaia realizzata in pellame di vitello metal free certificato, suola in latte naturale di Hevea e sottopiede in lana e fibra di mais. Tutti i componenti interni della calzatura sono certificati biodegradabili, l’incollaggio è eseguito ad acqua. Colori di origine naturale e l’assenza di collanti chimici fanno da cardine ad un progetto completamente sostenibile, in linea con l’ideologia del brand, e con il futuro del nostro pianeta.  Oltre 35 punti vendita nel mondo hanno scelto DIS, riducendo l’invenduto, dando più servizio al cliente con la personalizzazione e riducendo le emissioni di CO2.

Pitti Immagine Uomo  Fantastic Classic  Unicredit Start Lab - Stand H1 
Contatti PR:
Sara Maglianesi - Omnichannel Manager 
sara@dis.shoes
www.designitalianshoes.com

You May Also Like

Nel 2022 l’integrazione passa dal Sì: una cerimonia unica per sciogliere le diffidenze e i pregiudizi

Nasce Digital PR Express, il servizio che aiuta i Brand a curare la propria immagine e trovare clienti

NASCE “ISRAEL FASHION SHOW” E DEBUTTA DURANTE LA MILANO FASHION WEEK DI FEBBRAIO

Il Green Friday di 3Bee, scegli le api e regala la sostenibilità