Eticlò torna ad Altaroma con una visione green e di design. Un mantra unico: “BIODIVERSITY: una storia di equilibri”

Per la stagione Autunno/Inverno 2022-2023 eticlò indaga sul rapporto tra individuo, società e pianeta; raccontando i classici del guardaroba italiano inspirandosi ad una femminilità moderna e indipendente.
“La coesistenza in uno stesso ecosistema è dato da un equilibrio fondato su reciproche relazioni“, con questa metafora eticlò descrive l'importanza del rispetto degli equilibri e diversità nella nostra società, attraverso una filosofia di attenzione e consapevolezza.
Da sempre il brand racconta il suo ethical closet attraverso un approccio responsabile, attento alla materia prima e rispettoso della filerà di produzione socio-economica. Il nostro processo di creazione racconta una delle nostre linea guida più importanti ovvero la durevolezza delle collezioni. Eticlò realizza capi senza tempo che non passano di moda e che possono essere indossati per più di una stagione.

Ad oggi è possibile scegliere un abbigliamento consapevole e naturale senza rinunciare allo stile e al design.
“Il nostro obiettivo è creare un design coerente con la nostra filosofia, approcciando il settore tessile in maniera reale e inclusiva. Promuoviamo un modo consapevole di lifestyle senza compressi; qualità e attenzione per un made in Italy autentico.”

L'impronta stilistica della collezione è caratterizzata da un eco internazionale: volumi ampi e confortevoli delineano la versatilità del brand; i toni eleganti e ricercati esaltano la qualità e l'eleganza italiana. La densità materica delle fibre rispecchia la maturità e la cognizione del prodotto attraverso una selezione di primissime lane vergini ecologiche, prodotte dallo storico Lanificio Bottoli di Serravalle, cotoni biologici certificati GOTS e fibre nobili di origine controllata e tracciabile per la maglieria in lana-cashmere. Il contrasto fra i colori intensi e caldi dona eleganza e sofisticatezza alla maglieria in lana-cashmere; i toni maschili della camiceria e pantaloni descrivono l’animo minimalista ed essenziale del brand. Un gioco di sovrapposizioni ispirato dalla biodiversità della natura e della nostra società.

You May Also Like

E’ boom di prevendite su Justmary per la polvere bianca legale Sniffy

Bronte, Sicilia: Pietre scartate diventano opere d’arte con “Le Pietre di San Giorgio” di Nicola Dell’Erba

Il designer emergente Edorado Falde presenta la sua prima collezione ss24 tra la folla di Piazza Duomo a Milano

Dall’italiano all’arabo: un viaggio linguistico attraverso i soprannomi delle coppie