DIGITAL INNOVATION DAYS, racconta “Human for Future”, attraverso un panel di relatori d’eccezione e i case study di importanti aziende! Dal 26 al 28 ottobre 2022 al Talent Garden di Milano.

Il Digital Innovation Days, che avrà luogo dal 26 al 28 ottobre 2022 al Talent Garden di Milano, in via Calabiana 6, (per dettagli su orari, costi e disponibilità di posti: https://digitalinnovationdays.com/), si presenterà in una versione ricca ed articolata.

Si comincia l’11 ottobre con una conferenza stampa presso il Made Competence Center, una cena di gala il 25 ottobre, ed infine due giornate dense di contenuti, il 26 e 27 ottobre, oltre ad un’ultima giornata online il 28 ottobre. Dal vivo e in live streaming sulla piattaforma dedicata, sarà possibile seguire gli interventi dei relatori che saliranno sul palco nella Sala Principale e nelle Sale Tematiche, che quest’anno sono: sala E-COMMERCE moderata da Paolo Giacalone West EU E-commerce Director di Reckitt Europe; sala INFLUENCER MARKETING con i moderatori Chiara Dal Ben, Marketing & Innovation Director di FLU insieme a Matteo Pogliani, fondatore di ONIM; sala SOCIAL MEDIA, con Riccardo Pirrone presidente dell’Associazione Nazionale Social Media manager; sala WEB MARKETING con Gaetano Romeo Growth manager e Direttore della Pambianco Academy. Il 28 ottobre, solo online, Francesca Petrella, responsabile comunicazione di Ipsos, modererà la sala SOSTENIBILITA’; Francesco G.Lamacchia, ceo di Dot Academy, sarà moderatore della sala IN-FORMAZIONE; per la sala INNOVATION&EMERGING TECH avremo come conduttore Fernando Piccirilli, co-founder di Kobe Partner; infine Alessandro Negri Della Torre, fondatore di LX20 Law Firm, si occuperà di condurre i lavori in sala FINTECH.

Gympass, Tangible, Grifo Multimedia, Britetrend, Smartika, Francesco Susca piloteranno interessanti workshop per concretizzare alcuni dei temi dell’evento e favorire la discussione con i partecipanti. Novità principali di questa nuova edizione sono il Metaverso, NFT e Gaming, immersi nella nostra realtà sociale, economica e lavorativa, accanto a tematiche come il Gender Gap, l’inclusione, il benessere umano, la sostenibilità e la transizione ecologica. Due anime dell’evento, da un lato l’innovazione tecnologica più estrema, dall’altro l’importanza di rimettere le persone al centro, a testimonianza del fatto che a progettare la tecnologia ci sono competenze umane ed è su questo che dobbiamo investire, sulla conoscenza, sul confronto, sulla curiosità.

Attraverso le numerose tavole rotonde, i moderatori faciliteranno il confronto fra aziende, media di settore e opinion leaders. Sul palco saliranno oltre 150 speaker, selezionati tra gli opinion leader più influenti dei relativi settori, tra cui: Andrew Winston, autore, insieme a Paul Polman, del best seller “Net Positive”, Vittorio Martinelli, AD di Olympus Italia ed esperto di Neuromarketing con un focus verso il coaching e la social sustainability; Ernesto Sirolli, che ha formato imprenditori in tutto il mondo; Giampaolo Grossi, Director e GM di StarbucksItalia; Nicola Neri, AD di Ipsos; Francesca De Pascale, innovation manager di Chiesi Farmaceutici; Paolo Iabichino, direttore creativo di Iabicus, Rossella Sobrero, presidente di Koinética, ed esperta delle tematiche CSR, Francesca Vecchioni, President & Founder di Fondazione Diversity, Bianca Arrighini e Livia Viganò le founder di Factanza Media, Fabio Molioli, Western Europe Partners Leader di Microsoft oltre all’apporto di Layla Pavone, Head of Innovation Technology and Digital TransformationBoard, del Comune di Milano.   Scopriremo quali sono le soluzioni e gli stakeholder che supportano lo sviluppo dell’ecosistema innovativo italiano, a questo proposito Andrea Febbraio condividerà la sua prospettiva e solleverà pensieri critici, in un dialogo con Eleonora Chioda, giornalista esperta in innovazione, ideatrice e coautrice del bestseller “Startup” e di “Silicon Valley“ Together, gold sponsor dell’evento, racconterà di come i risultati nascono dall’unione di idee, persone e competenze diverse, visto che la condivisione, il networking e la contaminazione interdisciplinare, sono anche gli obiettivi di #DID2022. Altri sponsor che hanno creduto e sostenuto questa edizione sono: Buzztech, Mondadori Media, Ipsos, AccessiWay, Hoepli, FiloBlu, Trustpilot, OVHcloud, Chora Media, Qonto, Bebit, Labelium, Cosmic, Kiliagon, Sales Manago, 40degrees, Aryel, Telepass, oobrain. Numerosi anche i partner istituzionali come Confindustria Lombardia, ANGI- l’Associazione Nazionale Giovani Innovatori, la Fondazione Giacomo Brodolini, Gammadonna, l’associazione Nazionale Social Media Manager, Confapi, Innovup.  

Per info e iscrizioni Website: https://digitalinnovationdays.com/
Riferimenti per la stampa press@digitalinnovationdays.com
       
Facebook: https://www.facebook.com/digitalinnovationdaysitaly/ Twitter: https://twitter.com/DIDAYSIT
Instagram: https://www.instagram.com/didaysit/
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/didaysit/

You May Also Like

The Classics Forum: il summit globale dell’auto d’epoca nel cuore della Motor Valley che si apre al pubblico

Bronte, Sicilia: Pietre scartate diventano opere d’arte con “Le Pietre di San Giorgio” di Nicola Dell’Erba

Lucca Bimbi – la festa dei bambini e delle famiglie

Coco Lzy Fa la Storia con 80K in 24 Ore e Sfida le Convenzioni dell’Industria Musicale