Calendario moda sposa 2024 Click e Chic

CLICK E CHIC PRESENTA IL NUOVO CALENDARIO DEDICATO ALLA MODA SPOSA 2024 Lo studio fotografico milanese Click E Chic, ideatore del primo calendario interamente dedicato al settore moda sposa, presenta il suo nuovo Calendario Moda Sposa 2024 mercoledì 13 Dicembre dalle ore 18 alle ore 20, presso lo spazio Alzaia192 in Alzaia Naviglio Grande 190, Milano. La celebre wedding & event planner Alessandra Pirola Baietta, conduttrice del podcast di Radio Deejay, sarà la madrina dell'evento e dell'edizione 2024 del Calendario, che quest'anno conta al suo interno diversi brand nazionali ed internazionali di rilievo tra cui Flora, Ines di Santo e Mark Ingram. Gli abiti sono stati interpretati come sempre dal sapiente occhio del fotografo Andrea Ciriminna di Click E Chic, affiancato, per la creatività, da Valeria Calfa di Titanium Studio e da Barbara Badetti per la produzione.Il catering dell'evento quest'anno sarà curato da Symposium Catering & Events. È la grande Poesia d'Amore sintetizzata nei versi magistrali di Shakespeare e Neruda – per i quali nel 2024 ricorrono due importanti anniversari – ad ispirare le immagini, a volte romantiche a volte sensuali, di Ciriminna, che ha fotografato con il suo stile personale i dodici abiti. Grazie all'AI, novità dell'edizione 2024, gli scatti sono stati ambientati da in mondi immaginari che immergono lo spettatore in un'atmosfera onirica e fatata, perfetta per veicolare tutta la magia senza tempo che l'abito da sposa possiede.

Idodici stilisti protagonisti del Calendario Moda Sposa 2024 sono: Dovita, Elisabetta Delogu, Elisabetta Polignano, Flora, Ines di Santo, Mark Ingram, Michela Ferriero, Ritual Unions, Sofia Provera, Sophie et Voila, Valentini, Yolan Cris.


Cartella stampa: https://www.dropbox.com/t/GVr9QIxsFmq1fyNb
Per info
Barbara Badetti
barbara@clickechic.it
+39 349 180 1105
www.clickechic.it

You May Also Like

E’ boom di prevendite su Justmary per la polvere bianca legale Sniffy

Bronte, Sicilia: Pietre scartate diventano opere d’arte con “Le Pietre di San Giorgio” di Nicola Dell’Erba

Il designer emergente Edorado Falde presenta la sua prima collezione ss24 tra la folla di Piazza Duomo a Milano

Dall’italiano all’arabo: un viaggio linguistico attraverso i soprannomi delle coppie