Motoreto sarà la prima startup spagnola a partecipare al Dealerday a Verona, la fiera automobilistica più grande d’Europa

I giorni 16, 17 e 18 di maggio la città di Verona riunirà i principali attori del settore automobilistico e della mobilità in quella che è diventata la fiera d’Europa più importante del settore, l’Automotive Dealerday.

Il tema centrale dell’evento, che cambia ogni anno, sarà la sostenibilità, elemento centrale che darà vita alle differenti soluzioni e servizi che saranno in testa alla trasformazione dell’attività della mobilità.

Durante questi giorni, vari concessionari e dealer, fornitori e tutte le aziende della catena che opera nell’industria saranno protagoniste del Dealerday; di fatto, tutti i player del settore.

Saranno presenti anche alcune tra le piattaforme tecnologiche più dirompenti del settore automobilistico, come nel caso di Motoreto, che si erge come la prima azienda spagnola ad essere eletta per partecipare all’evento. Tenendo in conto l’elemento della sostenibilità che sarà il fulcro delle diverse giornate, Motoreto, che conta già 900 concessionari italiani sulla sua piattaforma, ha appena ricevuto un investimento dal primo strumento di finanziamento ad impatto che esiste in Spagna (First Drop VC), considerando che il suo modello aziendale e le soluzioni hanno come obiettivo l’attuazione, in diverse aree, degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS).

In questo modo, il Dealerday rappresenta un’occasione di incontro tra tutti i player del settore, con l’obiettivo di cercare e proporre nuove opportunità di innovazione e crescita del settore. 

"L'Italia è un Paese molto importante per il suo potenziale di mercato, con oltre 4 milioni di auto vendute attualmente, il triplo del mercato spagnolo, quindi crediamo che Motoreto sarà la soluzione All in One che si adatterà alle esigenze dei concessionari italiani", aggiunge Marco Conde, CEO di Motoreto.

L’evento sarà diviso in diverse aree, che rientrano nell’ambito dell’area Business, Meeting in Sinergia, Area Startup e Startup Generation Awards, dove tutti gli attori della catena del settore automobilistico potranno esporre la propria attività e soluzioni, e che aumenteranno il network e gli scambi per lavorare in sinergia.

Motoreto è stata la prima azienda spagnola ad avere la possibilità di uno spazio proprio in fiera e a competere per il Startup Generation Award.

Nel 2022, durante l’edizione passata, hanno partecipato circa 5000 attori del settore; tuttavia, quest’anno ci si aspetta di superare gli 8000 dealer, ai quali si devono aggiungere altri player dell’industria.

You May Also Like

The Classics Forum: il summit globale dell’auto d’epoca nel cuore della Motor Valley che si apre al pubblico

Magica, l’app iOS che semplifica la vita degli automobilisti nella gestione del proprio veicolo

SUMMANO VEICOLI INDUSTRIALI: INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DI BRENDOLA (VI)

Autosupermarket: compra la tua auto online con l’aiuto dell’intelligenza artificiale